L’associazione

L'associazione Pandora nasce un anno fa da un'idea di Annalisa Rizzo  e  di Roberto Bellini, sostenuta dalla  volontà di un gruppo di amici colleghi legati al mondo della sanità . Il primo   obiettivo di quest'anno sarà quello di trasformare l' associazione in una  Onlus.

'Pandora' è un'associazione con finalità solidaristiche e umanitare,   senza scopo di lucro e  fondata sul volontariato. Essa si inserisce nel già vasto mondo del volontariato sociale presente nel nostro territorio, con la volontà di fare 'rete' e con l'obiettivo di svolgere una attività di orientamento/sostegno ai cittadini e di supporto ai servizi sociali e sanitari.

Avvalendosi della professionalità dei suoi componenti il progetto 'Pandora'  si svilupperà in molteplici aspetti accomunati da un unico principale  scopo :    promuovere   crescita culturale e sostegno ai diritti dei cittadini, fornendo informazioni e orientamento affinchè chiunque abbia bisogno possa essere facilitato nell' accesso ai servizi e alle prestazioni. 

Si organizzeranno anche   eventi di promozione sociale e di cultura scientifica  con temi di attualità  nel territorio  casalese.

Lo sviluppo di una maggiore   cultura e sensibilità nei riguardi  della terapia del  dolore e del 'pianeta' ( per certi versi ancora misconosciuto ) della sofferenza, rappresenta uno degli obiettivi principali ; altri obiettivi che l'associazione intende perseguire ( con la collaborazione di chi  – Enti, cittadini, associazioni -  è animato di 'buona volontà' ) sono quelli dello sviluppo di  una maggiore attenzione ai temi delle problematiche socio-sanitarie delle donne, alle  disabilità e ai  fenomeni di disagio sociale  più cruciali nel nostro territorio.  

L'idea e gli obiettivi sono certamente ambiziosi, ma l'entusiasmo, la disponibilità fornita da tanti cittadini e operatori, il consenso ricevuto, fanno ben sperare !